Chefs at Diamonds Thudufushi Maldive Diamonds Hotels & Resorts

Hotel resort all inclusive a nell'Oceano Indiano

Chefs at Diamonds Thudufushi Maldive

Lo Chef 3 stelle Michelin Enrico Cerea e 14 famosi Chef provenienti da tutta Europa dall’Associazione JRE cucineranno al Diamonds Thudufushi da gennaio ad aprile 2019 e ad agosto 2019. I cuochi JRE uniscono un talento straordinario, una profonda passione per la cucina, un amore per i prodotti locali e un forte senso della tradizione. La loro competenza culinaria unita all’eccellente atmosfera dei loro ristoranti offre un’esperienza davvero incredibile. Ogni Chef, ogni settimana, delizierà gli ospiti con una Cena di Gala Gourmet, uno Show Cooking e un Chef’s Table. Enrico Cerea avrà un programma speciale, che include la cena a quattro mani con Andrea Berton, 2 stelle Michelin.

DISCOVER PROGRAM Diamonds Thudufushi – Maldives

Prenota Ora
Saša Began

Nazionalità: Croazia
Dal 06/01/2019 to 14/01/2019

La sua cucina è una combinazione di cucina tradizionale croata-dalmata con influenze mediterranee. Questa è la filosofia del suo ristorante Foša, immerso nel mare nel cuore della città di Zara con vista sulla vicina isola di Ugljan, che offre un viaggio unico nel tempo. Lo Chef Saša Began guida uno staff giovane, infondendo freschezza creativa a ricette tradizionali.

Ernesto Iaccarino

Nazionalità: Italia
Dal 13/01/2019 to 21/01/2019

È il capo Chef del leggendario ristorante due stelle Michelin Don Alfonso 1890. Don Alfonso 1890, immerso in un edificio napoletano del XIX secolo, riflette una filosofia innovativa nel rispetto della cultura gastronomica locale e delle antiche tradizioni della penisola di Sorrento e della Costiera Amalfitana. Dopo aver viaggiato in Giappone per scoprire il cibo e le bevande del paese, ha acquisito un nuovo rispetto per gli ingredienti e ha iniziato a includere influenze internazionali nella sua cucina.

RUDOLF ŠTEFAN

Nazionalità: Croazia
Dal 20/01/2019 to 28/01/2019

La sua filosofia si basa su una combinazione creativa di tradizione e innovazione. È appassionato del proprio patrimonio gastronomico e punta all’eccellenza ogni giorno. Lo Chef Rudolf Štefan pone l’accento sull’acquisizione di ingredienti locali e sull’educazione del suo staff al ristorante Contemporary Pelegrini, situato nel cuore della città vecchia di Šibenik, nella settecentesca Villa Pelegrini-Tambača, accanto alla cattedrale di San Giacomo. L’imperativo del Pelegrini è quello di reinterpretare i sapori tradizionali.

Lukas Kappeler

Nazionalità: Austria
Dal 27/01/2019 to 04/02/2019

Lukas ha iniziato la sua carriera nel 2004 al ristorante Rahofer, noto per la sua cucina mediterranea e per la sua straordinaria posizione. Dopo aver trascorso alcuni anni all’estero, accumulando molta esperienza, ha aperto il suo ristorante a Steyr, vicino alle sue radici familiari e culturali. Il ritorno nella sua zona d’origine ha supportato Lukas nell’implementare la sua visione della cucina moderna, portandolo a una “cucina autentica”.
Nel 2016, ha chiuso il suo ristorante per esplorare nuovi luoghi e idee: una di queste idee è attualmente in fase di realizzazione e cioè fornire un luogo di divertimento e riflessione. Lukas mira infatti a unire la sua eccellente esperienza da Chef con la fornitura di appartamenti di lusso.

Julien Gaussares

Nazionalità: Francia
Dal 03/02/2019 to 11/02/2019

Questo giovane Chef fece un notevole ingresso nel Gault & Millau. Ha aperto nel 2014, nello spazio precedente di una panetteria e sala da tè, il ristorante Héliantis di Massongex, che ha ricevuto il punteggio di 13 su 20 da Gault & Millau dopo meno di un anno di attività. Sin da bambino, il cibo e il know-how sono sempre stati importanti per lui e l’ingrediente del suo successo è la sua tradizione familiare, per la quale il gusto, il terroir e la qualità sono valori imprescindibili.

Andrea Sarri

Nazionalità: Italia
Dal 10/02/2019 to 18/02/2019

Con oltre tredici varietà di pesce e prodotti della sua fattoria di famiglia nel menu, Andrea Sarri si è fatto un nome come uno dei migliori chef italiani. È stato premiato con una stella Michelin ad appena un anno dall’apertura del suo omonimo ristorante sulla Riviera italiana, grazie al suo stile di cucina leggero e giocoso.

Lukas Nagl

Nazionalità: Austria
Dal 17/02/2019 to 25/02/2019

Il talento artistico di Nagl è stato ampiamente riconosciuto e sotto la sua guida il ristorante Bootshaus, scelto come miglior ristorante in Alta Austria da Guide A la Carte 2016, è diventato il punto di riferimento gastronomico della regione del Salzkammergut in brevissimo tempo. I valori della cultura epicurea di oggi e il loro potenziale di trasformazione giocano un ruolo importante nella sua filosofia culinaria, così come l’uguaglianza tra verdure, carne o pesce.

Raymond Reeb

Nazionalità: Paesi Bassi
Dal 24/02/2019 al 04/03/2019

Nel 2003, con il suo collega, ha rilevato Tante Kee, situato nella pittoresca isola Kaag con una deliziosa vista sui laghi Kaag. Raymond Reeb aggiorna periodicamente il suo menu’ per personalizzarlo in base ai periodi dell’anno, al fine di lavorare al meglio con i prodotti stagionali. In ogni piatto crea un’esperienza gastronomica indimenticabile.

Daniel Canzian

Nazionalità: Italia
Dal 03/03/2019 al 11/03/2019

Nato in una famiglia di “osti” e formato professionalmente nelle migliori cucine d’Italia e Francia, Daniel Canzian ha una carriera illustre che include il lavoro come Executive Chef nei ristoranti del Gruppo Gualtiero Marchesi. Nel 2013 ha aperto il suo ristorante Daniel a Milano e oggi, in qualità di leader esperto, guida i suoi giovani chef quotidianamente con tenacia e fantasia, verso nuove vette culinarie.

Daniele Usai

Nazionalità: Italy
Dal 10/03/2019 al 18/03/2019

Dopo aver lavorato all’estero, a Londra e a San Francisco, è poi rientrato in Italia, per fare esperienza in alcuni dei migliori ristoranti di Roma. In breve tempo è stato in grado di trasformare la sonnolenta città balneare di Ostia in una destinazione per i buongustai di tutto il mondo. Nel 2006 ha aperto il ristorante Il Tino, che è stato premiato da una stella Michelin nel 2014. Il suo ristorante incarna un approccio rilassato e semplice alla cucina degli ingredienti locali.

Massimiliano Mascia

Nazionalità: Italy
Dal 17/03/2019 al 25/03/2019

Ha iniziato a lavorare in cucina a soli 14 anni e ha importanti esperienze lavorative, come ad esempio il Ristorante Vissani in Italia, negli Stati Uniti all’Osteria Fiamma di New York e in Francia alla corte multi-star di Alain Ducasse a Parigi. Oggi Massimiliano rappresenta la nuova generazione del ristorante stellato Michelin San Domenico, aperto nel 1970, ed è anche un simbolo della tradizione continua di innovazione e rinnovamneto, conservando le solide radici della tradizione gastronomica italiana.

Jesus Monedero

Nazionalità: Spagna
Dal 24/03/2019 al 01/04/2019

Jesús rappresenta la quinta generazione di panettieri. Ha imparato il mestiere di chef in diversi ristoranti di riconosciuto prestigio e nel 2009 ha aperto con suo fratello il ristorante Palio a Ocaña, dove offrono una cucina tradizionale Castellano-Manchega. La Guida Michelin ha riconosciuto la loro buona qualità con il Bib Gourmand e nel 2016 hanno ricevuto il Metropolis Award per il miglior ristorante situato fuori Madrid.

Kevin Gilliams

Nazionalità: Francia
Dal 31/03/2019 al 08/04/2019

È a capo del ‘Family Maison’, il bicentenario Ristorante gastronomico L’Aigle d’Or vicino a Parigi, fondato nel 1788, che si erge come istituzione gastronomica francese, visitata anche da molte celebrità, come Alain Delon.

Ralph Hermans

Nazionalità: Paesi Bassi
Dal 07/04/2019 al 15/04/2019

Il suo stile è caratterizzato dalla base della cucina classica francese ma con influenze dalla Spagna, dall’Italia e dall’Asia. Offre una cucina innovativa, di alta qualità e creativa nel suo ristorante Rantrée, situato a Maastricht. Il suo obiettivo non è solo di sorprendere i suoi ospiti con vino e cibo, ma anche di ispirarli: vuole che vivano momenti di gastronomia memorabili.

Daniel Fehrenbacher

Nazionalità: Germania
Dal 14/04/2019 al 22/04/2019

Con passione e perfetta maestria, Daniel Fehrenbacher affascina il palato dei suoi ospiti con una cucina moderna e cosmopolita dalle classiche radici francesi. All’Hotel Restaurant Adler, ai margini della Foresta Nera, propone un’innovativa cucina locale con influenze francesi. Il ristorante è un omaggio alla tradizione e all’innovazione ed è un luogo perfetto per gustare la premiata cucina raccomandata da molti anni dalle piu’ rinomate guide dei ristoranti.

Paolo Frosio

Nazionalità: Italia
Dal 04/08/2019 al 19/08/2019

Paolo Frosio possiede, insieme a suo fratello Camillo, lo splendido ristorante Frosio, inaugurato nel 1990, con una storia quasi trentennale, che può essere considerato uno dei migliori di Bergamo. La sua cucina, fatta di ricerca e passione, è specializzato in piatti di carne e di pesce, raffinati da numerose esperienze, come il viaggio negli Stati Uniti al ristorante Valentino di Piero Selvaggio, e anche alla corte di Georges Cogny.